Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Logo della Unione dei Comuni Nord Est Torino

Pubblicazione sul web dei dati inerenti gli incarichi legali

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

MAGGIO Stefano

Referente ufficio competente

VACCA Federica

DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO E NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Decreto legislativo n. 33 del 14.03.2013

Articolo 15, comma 1 e 2
"Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi dirigenziali e di collaborazione o consulenza"

1.      Fermi restando gli obblighi di comunicazione di cui all'articolo 17, comma 22, della legge 15 maggio 1997, n. 127, le pubbliche amministrazioni pubblicano e aggiornano le seguenti informazioni relative ai titolari di incarichi amministrativi di vertice e di incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti, nonchè di collaborazione o consulenza:
a) gli estremi dell'atto di conferimento dell'incarico;
b) il curriculum vitae;
c) i dati relativi allo svolgimento di incarichi o la titolarità di cariche in enti di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione o lo svolgimento di attività professionali;
d) i compensi, comunque denominati, relativi al rapporto di lavoro, di consulenza o di collaborazione, con specifica evidenza delle eventuali componenti variabili o legate alla valutazione del risultato.

2.      La pubblicazione degli estremi degli atti di conferimento di incarichi dirigenziali a soggetti estranei alla pubblica amministrazione, di collaborazione o di consulenza a soggetti esterni a qualsiasi titolo per i quali è previsto un compenso, completi di indicazione dei soggetti percettori, della ragione dell'incarico e dell'ammontare erogato, nonchè la comunicazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della funzione pubblica dei relativi dati ai sensi dell'articolo 53, comma 14, secondo periodo, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni, sono condizioni per l'acquisizione dell'efficacia dell'atto e per la liquidazione dei relativi compensi.

Il servizio legale pubblica e mantiene aggiornati sul sito istituzionale dell’Ente, gli elenchi dei propri consulenti indicando l'oggetto, la durata e il compenso dell'incarico

RESP. PROVVEDIMENTO FINALE

MAGGIO Stefano

TERMINE PER L'ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE

20 gg - I termini decorrono dalla apposizione della firma sulla determina di incarico e sull’atto di liquidazione

IL PROCEDIMENTO SI CONCLUDE CON SILENZIO ASSENSO?

NO