Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Logo della Unione dei Comuni Nord Est Torino

Procura alle liti

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

MAGGIO Stefano

Referente ufficio competente

VACCA Federica

DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO E NORMATIVA DI RIFERIMENTO

A seguito della verifica con gli uffici comunali competenti e con  i legali dell’ente, vengono predisposti gli atti necessari per la costituzione in giudizio tra i quali la Procura alle liti, che deve essere necessariamente preceduta dal Decreto del Sindaco con cui si aderisce o si instaura il giudizio e se possibile dalla determinazione relativa.

I termini variano al variare della tipologia di ricorso cui la procura si riferisce e vanno da un minimo di giorni inferiore a 10 ad un massimo in di giorni inferiore a 60

RESP. PROVVEDIMENTO FINALE

MAGGIO Stefano

TERMINE PER L'ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE

Meno di 10 – meno di 60 gg - I termini decorrono dal deposito del ricorso giurisdizionale e dipendono dalla tipologia dello stesso

IL PROCEDIMENTO SI CONCLUDE CON SILENZIO ASSENSO?

NO