Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Logo della Unione dei Comuni Nord Est Torino

Iscrizione Albo Presidenti seggi

Unità organizzativa di riferimento

Servizio Demografico

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

CURELLO Maria Rosa

DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO E NORMATIVA DI RIFERIMENTO

L. 53/90 (norme di settore) 

E' un elenco di nominativi che l'ufficio Elettorale aggiorna ogni anno. L'Albo aggiornato viene trasmesso alla Corte d'Appello di Torino  che, in occasione di ogni elezione, provvede a nominare i Presidenti di seggio elettorale tra coloro che sono iscritti.

Per essere iscritti all'Albo occorre presentare una richiesta scritta all’Ufficio Elettorale del Comune di residenza, corredata da autocertificazione di professione e titolo di studio.

Requisiti:

  • essere elettore del Comune di Settimo Torinese
  • non avere superato il settantesimo anno di età
  • essere in possesso del titolo di studio di scuola media superiore

Sono esclusi dalla funzione di Presidente di seggio elettorale:

  • coloro che alla data delle elezioni hanno superato il settantesimo anno di età
  • i dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti
  • gli appartenenti alle Forze Armate in servizio
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti
  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio  presso gli Uffici Elettorali Comunali
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolga la votazione.

Le domande di iscrizione devono essere presentate dal 1° al 31 ottobre di ogni anno.

Una volta iscritti, non occorre rinnovare l'iscrizione l'anno successivo.

Nel mese di gennaio di ogni anno il Presidente della Corte d’Appello dispone la cancellazione dall’Albo per:

  • emigrazione in altro comune;
  • superamento del limite di età di 70 anni;
  • gravi inadempienze commesse nello svolgimento delle funzioni di presidente di seggio;
  • coloro che, chiamati a svolgere le funzioni di Presidente di seggio, non le abbiano svolte  senza giustificato motivo;
  • coloro che hanno presieduto seggi le cui operazioni sono state annullate con decisione del giudice amministrativo anche non definitiva;
  • coloro che sono stati condannati, anche con sentenza non definitiva, per i reati previsti e disciplinati nel Capo IX del D.P.R. 16/05/1960, n. 570 e nel Titolo VII del D.P.R. 30/03/1957, n. 361.

TERMINE PER L'ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE

da novembre a febbraio

IL PROCEDIMENTO SI CONCLUDE CON SILENZIO ASSENSO?

NO

SOGGETTO ESERCITANTE IL POTERE SOSTITUTIVO

DOTT. STEFANO MAGGIO

Procedimenti on line

Per il relativo modulo, clicca qui