Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Logo della Unione dei Comuni Nord Est Torino

SEPARAZIONI E DIVORZI DINNANZI ALL’UFFICIALE DI STATO CIVILE


I coniugi dovranno presentarsi dinnanzi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune ove è avvenuto il matrimonio o, in alternativa, nel comune di residenza per rendere la dichiarazione sostitutiva di certificazione.
In alternativa, la dichiarazione di cui sopra, debitamente compilata può essere trasmessa, unitamente ai documenti di riconoscimento dei coniugi, al seguente indirizzo: stato.civile@comune.settimo-torinese.to.it

Per l’avvio del procedimento: il giorno fissato per l’appuntamento i coniugi,
muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità (carta di identità, patente, passaporto), dovranno presentarsi innanzi all’ufficiale dello stato civile per la sottoscrizione dell’accordo soggetto al pagamento contestuale del diritto fisso di Euro 15,00; saranno poi invitati a comparire innanzi all’ufficiale dello stato civile non prima di ulteriori 30 giorni per la conferma dell’accordo. I coniugi dovranno quindi ripresentarsi il giorno concordato davanti all’ufficiale dello stato civile per la conferma dell’accordo.
La conferma dell’accordo farà decorrere gli effetti della separazione personale, del divorzio, della modifica delle condizioni di separazione o divorzio dalla data della prima sottoscrizione;
La mancata comparizione dei coniugi, o di uno di essi, equivarrà a mancata conferma dell’accordo e comporterà la conclusione del procedimento senza produrre effetto tra le parti.
Per maggiori informazioni contattare l'ufficio di Stato Civile. Tel. n. 011.80.28.260 / 261 / 371 / 372.