Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Logo della Unione dei Comuni Nord Est Torino

Carta di circolazione: cambio di residenza


 
Modalità di variazione di residenza sulla carta di circolazione di: autoveicoli, rimorchi, motoveicoli, ciclomotori.
Dal 1° marzo 1997 la pratica per l'annotazione del cambio di residenza sulla carta di circolazione viene avviata direttamenta dall'anagrafe nel momento in cui si chiede il cambio di residenza.
 
DOVE
Ufficio Anagrafe Piazza degli Alpini, 1
ORARIO
lunedì, martedì, mercoledì, venerdì 8.30 – 12.30, sabato 9.00 - 11.30 (questa apertura è sospesa nei mesi di luglio e agosto), lunedì e giovedi 15.30-17.45

MODALITA' DI RICHIESTA

E' necessario recarsi all'Ufficio Anagrafe per presentare istanza di variazione o iscrizione di nuova residenza anagrafica e contestualmente alla domanda compilare un apposito modulo della Motorizzazione Civile per ogni componente il nucleo familiareintestatario di veicoli .
I veicoli interessati sono: autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori.
Non seguono questa procedura le targhe relative a: autobus, taxi, veicoli a noleggio con conducente, veicoli destinati al trasporto di cose di massa superiore a 6 tonnellate (gli intestatari di questi veicoli devono rivolgersi alla motorizzazione civile).
Una parte del modello timbrato e firmato dall'ufficiale dell'anagrafe dovrà essere tenuta nella patente di guida e allegata alla carta di circolazione.
L'Anagrafe provvederà a comunicare alla Motorizzazione Civile l'avvenuta variazione.
Questa, nel termine di 180 giorni (dalla comunicazione dell'Anagrafe) invierà per posta, al richiedente (alla nuova residenza) un tagliando di convalida da apporre sulla carta di circolazione. Fino a questo momento è necessario conservare la ricevuta rilasciata dall'Anagrafe dove si attesta la richiesta di trasferimento.
I soggetti non titolari di carta di circolazione devono rilasciare dichiarazione sostitutiva.
 
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ufficiale Anagrafe